Seleziona una pagina
STKO e Cemento armato

Il calcestruzzo armato si ottiene combinando il calcestruzzo con un’armatura in acciaio. L’acciaio è incorporato come forza di resistenza al fine di assorbire le tensioni a cui è sottoposto il calcestruzzo. Come materiale di rinforzo si utilizzano genericamente travi, barre o reti d’acciaio. La resistenza a trazione dell’acciaio gli consente di resistere alla rottura sotto tensione e di alleviare le tensioni sul calcestruzzo. Una variante è il conglomerato cementizio armato, che è un calcestruzzo speciale miscelato, a seconda dell’uso previsto, con fibre di polipropene, fibre di polipropilene avanzato o fibre di acciaio. L’aggiunta di queste fibre contribuisce a migliorare la durata e la resistenza del calcestruzzo, rendendolo ideale per l’utilizzo in aree ad alto traffico o in strutture che possono essere esposte a particolari condizioni climatiche. Inoltre, l’uso del calcestruzzo fibrorinforzato può anche ridurre la necessità di materiali di rinforzo tradizionali, determinando un risparmio in termini di costi e garantendo un processo più sostenibile.

Grazie alla combinazione di resistenza strutturale, adattabilità e durata, il cemento armato è considerato un materiale altamente innovativo. Unendo la resistenza a compressione del calcestruzzo con la resistenza a trazione dell’armatura in acciaio, questo materiale è in grado di resistere a notevoli pressioni e ciò lo rende ideale per la costruzione di strutture di grandi dimensioni e di lunga durata. La sua versatilità consente ad architetti e ingegneri di realizzare progetti innovativi che prevedano particolari geometrie e caratteristiche architettoniche distintive. Inoltre, il cemento armato è in grado di sopportare condizioni climatiche critiche e non necessita di frequenti interventi di manutenzione. Inoltre, le sue proprietà ignifughe e il basso costo fanno sì che sia un materiale sempre più impiegato.

Il cemento armato è un materiale sostenibile, in quanto è facilmente reperibile e garantisce, grazie alle sue proprietà di massa termica, un miglioramento dell’efficienza energetica. Tramite tecniche di costruzione avanzate è anche possibile accelerare il processo di costruzione. Queste caratteristiche fanno sì che il cemento armato sia un materiale da costruzione altamente impiegato nella realizzazione di strutture e infrastrutture contemporanee.

In base alla comprensione del cemento armato, possono essere utilizzati diversi approcci di modellazione per analizzare e prevedere il comportamento delle strutture. Queste tecniche di modellazione includono rappresentazioni 1D, 2D e 3D, ognuna delle quali cattura le complesse interazioni all’interno degli elementi in cemento armato con vari gradi di dettaglio e precisione.

STKO è un potente software di applicazione sviluppato da Asdea Software che consente agli ingegneri di massimizzare le capacità di OpenSees trattandosi di un strumento innovativo per l’analisi degli elementi finiti (FEM) e le simulazioni strutturali. La perfetta integrazione di STKO con OpenSees consente analisi e simulazioni numeriche all’avanguardia, soprattutto per il cemento armato.

Articoli Correlati

Programmazione e AI: il futuro dell’ingegneria civile

Programmazione e AI: il futuro dell’ingegneria civile

Perché la programmazione rappresenta sempre di più il futuro dell’ingegneria civile? L’ingegneria civile plasma da secoli la nostra società attraverso l’ambiente costruito ed è da sempre determinante nello sviluppo e nel progresso sociale. La crescente innovazione...

Conosciamo il nuovo direttore operativo di ASDEA

Conosciamo il nuovo direttore operativo di ASDEA

Col passare degli anni, la piccola realtà di ASDEA S.r.l. è cresciuta piuttosto rapidamente e con sé anche l’intero gruppo ASDEA, ad oggi comprendente tre società diverse, ciascuna con obiettivi, servizi e prodotti complementari (engineering, software e hardware)....

Luka: Il primo stagista di Asdea Hardware

Luka: Il primo stagista di Asdea Hardware

Luka De Groodt  Avendo amato la matematica e la fisica fin da piccolo, Luka era destinato a diventare un ingegnere. Il suo percorso accademico lo ha portato alla Carleton University di Ottawa, in Canada, dove ha perseguito la sua passione per l'ingegneria...